La tariffa SI può trovare la tariffa giusta - basta programmare e controllare -


Esistono tante tariffe da vedere, studiare e applicare

Non perdetele d'occhio- Eccone alcune

Botton rate: Tariffa minima di vendita - Meno di questo non si può! Di solito si prendono come base i costi variabili e si definisce una tariffa sopra questo importo - Può essere una base di partenza per la bassa stagione per ridurre l'invenduto

Tariffa di Partenza: Si deve esaminare l'invenduto e la tariffa media dell'anno precedente applicando poi una riduzione (dal 20 al 30% in bassa stagione al 5 al 15% in alta stagione a seconda dell'invenduto)

Rack rate: E' la tariffa più alta alla quale si riesce a vendere una camera (minimo 3/4 volte la botton rate)

.... e con questi dati si parte e si capisce

IL VALORE DEL CONTROLLO DI GESTIONE -

**TARIFFE DINAMICHE che variano rispetto percentuale di occupazione e alle prenotazioni ricevute

** Controllo continuo dei costi e dei ricavi

RICORDATE I CONCETTI FONDAMENTALI

i numeri "parlano"

l'unica cosa che conta è l'utile

Featured Posts
Recent Posts
Connect
Search By Tags
  • Google+ Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon